Menu
Isolamento Agrigento - Marcia contro le strade inagibili

Una marcia di 3,1 Km di circa 31 minuti aspetta i manifestanti nel corso della protesta contro l'isolamento, indetta dalla chiesa e dai sindacati agrigentini, contro le strade inagibili che rendono la città di Agrigento sempre più isolata. 
Oggi alle 16:00 si parte: il corteo si moverà a piedi dalla rotonda Giunone verso la rotonda degli Scrittori.
Si protesta contro lo stato delle strade e i soldi che mancano per ripristinare arterie di traffico principali che collegano Agrigento con il resto del mondo.
Una cosa bella! Bellissima.
Una cosa, che città sta pagando a caro prezzo anche nei confronti del turismo sempre meno propenso a muoversi verso la la valle dei templi diventata quasi irraggiungibile. 
Finalmente qualcuno ha deciso di fare un passo avanti e protestare contro un sistema che non funziona, sia questo legato all'Anas oppure anche al governo regionale.

Una domanda: perché proprio adesso?

Le condizioni disastrose della città non sono nuove. Si poteva anche pensare, qualche anno indietro, di scalpitare e attivare ogni canale possibile che la politica potesse mettere in moto.

fShare
27