Menu
centro destra unito agrigento

Centrodestra unito: gli esperimenti partono da Agrigento

E' vero, il centro destra unito rappresenta una prova di forza per le prossime elezioni regionali e Agrigento sperimenta - in primis - la grande coalizione.
In ambito cittadino, la deframmentazione delle candidature porta svantaggio al sindaco Lillo Firetto, così come al candidato sindaco Franco Miccichè.
Una coalizione di sinistra non potrebbe mai avere i numeri per fermare lo sversamento dei voti a destra, e non ci sarebbe nemmeno l'attecchimento dei principi sinistroidi che la città ricusa da anni.
Sembrerebbe che qualcosa stia cambiando ma in fondo, sarà veramente così?
In un certo senso, in quello strutturale, molte cose hanno preso colore. Dal punto di vista dei contenuti il grigio rimane però prevalente su tutto l'arco fotovoltaico.

Chi potrebbe accusare il colpo della grande coalizione?

A questa redazione rimane solo pensare che la vera sorpresa non sarà il centrodestra, ma proprio il sindaco uscente. Potrebbe Lillo Firetto essere rieletto sindaco dal popolo agrigentino? 
Ai posteri l'ardua sentenza, anche se si tratta solo di pochi mesi.
Di fatto si possono solo evidenziare alcuni comportamenti di alcuni noti attori politici.
Fino a ieri fermi, in attesa di avvistare il carro del vincitore, oggi - invece - si espongono ai media, qualificando come "valida" l'alleanza di destra.
E' forse un segnale per contrastare il nemico numero 1 - ovvero - proprio Lillo Firetto?

Possibile idee di nuove alleanze locali ad Agrigento?

Sarebbe auspicabile pensare che una nuova coalizione locale potrebbe nascere proprio tra Firetto e Miccichè.
In questo caso, destra unita o meno, non sarebbe certo facile vincere su due piedi: la destra dovrebbe fare i conti con l'abilità di Di Mauro e di Lillo Firetto, che non è cosa da poco.
Ovviamente sono tutte ipotesi di fanta-politica, che magari potrebbero diventare uno spunto per chi cerca idee nuove su faccende vecchie.

E per i 5 stelle vi sarà una sola lista? Potrebbero dare una mano a qualcuno visto che ormai sono diventati "open mind"?
Staremo a vedere!